selezionatrici di banconote, guida all’uso in agenzia

Nel mio precedente articolo vi ho parlato delle disposizioni in materia di ricircolo banconote e dei vantaggi di poter effettuare questo procedimento direttamente in agenzia tramite una selezionatrice di banconote desktop anche detta a “due cassetti”.

Ora vedremo come poterla utilizzare al meglio per facilitare e velocizzare tutte le operazioni con le banconote.

Già dal momento in cui il cliente effettua il versamento, posso “valorizzare” ed “autenticare” immediatamente  la somma versata, impostando la macchina su conteggio misto .

In un unico passaggio avrò a display o stampato il totale pezzi, totale valore e distinta dei pezzi e procedere alla operazione contabile.

A seconda delle esigenze operative posso ora procedere alla selezione delle banconote per il ricircolo, basterà impostare la macchina su Fitness ed avrò sul cassetto di scarto i logori e nel cassetto principale i buoni.

SELEZIONE BANCONOTE ALLO SPORTELLO-001

 

La macchina memorizzerà o invierà ad un pc se collegata in rete , i dati necessari per compilare le statistiche che dovranno essere semestralmente inviate a Banca d’Italia.

In ragione di ciò, per evitare una non corretta memorizzazione dei dati, sconsiglio sempre di riprocessare in macchina le banconote scartate per logore, in quanto già imputate nei dati memorizzati.

Se riterrete ancora idonee alla circolazione potete utilizzarle per le operazioni di prelevamento allo sportello.

Per qualsiasi informazione o per qualsiasi chiarimento inviami una email a info@luigidessi.com ti  risponderò immediatamente

Ad Maiora Semper

luigi firma

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *